auto a noleggio

Top 10 delle auto a noleggio

Negli ultimi anni il settore della auto a noleggio è in grande ripresa. Lo scorso 2015 si sono registrate 1.575.000 nuove auto immatricolate pari al +15,7% rispetto al 2014, anno in cui il crollo delle vendite iniziato nel 2007 si era arrestato. Questo, però, non riguarda solo le automobili private. Nel 2016, in Italia, quasi 1 auto nuova su 4 è a noleggio e nel 2015 si è registrato un +5,7% di fatturato sul 2014, per un totale del settore del noleggio a breve e a lungo termine sopra i 5,4 miliardi di euro. Un notevole incremento di un settore che comunque non ha mai vissuto una crisi profonda come è, invece, accaduto ad altri.

Un grande recupero per le auto a noleggio

auto a noleggioTra le auto a noleggio, sia a lungo che a breve termine, la più utilizzate nel corso del 2015, sia da aziende che da turisti, si conferma al primo posto la FIAT Panda, e si registra un interessante incremento per la Volkswagen Passat e la Ford Focus. Guardando solo i dati relativi al noleggio a lungo termine, ai primi tre posti troviamo la FIAT Panda, la FIAT 500 L e la Peugeot 308. Nel noleggio a breve termine la FIAT 500 L scavalca la FIAT Panda e al terzo posto troviamo la FIAT 500.

Ecco allora la classifica delle auto più apprezzate per il noleggio a lungo termine

Modello

2015

Var. % 2015 vs 2014

1

FIAT Panda

14.241

-13%

2

FIAT 500 L

10.086

8,00%

3

Peugeot 308

6.329

156%

4

Volkswagen Passat

5.986

63%

5

Volkswagen Golf

5.739

20%

6

FIAT 500

5.577

-37,00%

7

FIAT Grande Punto

5.202

-30%

8

Alfa Romeo Giulietta

4.549

27%

9

Ford Focus

4.256

65%

10

Renault Clio

4.212

12%

Ma vediamo nel dettaglio le prime 3 classificate:

Fiat Panda

Ha una linea originale, da piccola multispazio, con volumi squadrati e profili tondeggianti che le danno un aspetto armonico e scattante. Dotata di utili i profili in gomma che proteggono la vernice dai piccoli urti. I motivi quadrangolari contraddistinguono anche elementi dell’abitacolo della Fiat Panda, come la strumentazione, il “cuscino” al centro del volante o la grande tasca che si apre nella parte destra della plancia. Non troppo ristretto lo spazio a bordo, adotto ad accogliere comodamente a quattro adulti. Ve ne sono di disponibili anche con 5 posti. Stesso discorso vale per il divano scorrevole di 16 cm, che permette di privilegiare lo spazio per le gambe di chi sta dietro o per i bagagli. Il volume del bagagliaio può così essere modulato fra i 225 e i 260 litri. Creata per la città è perfettamente a suo agio nel traffico, agile grazie alla lunghezza di appena 365 cm. Risponde alla perfezione anche nei percorsi extraurbani e vanta una discreta vivacità persino col motore d’accesso alla gamma, il 1.2 a benzina da 69 CV. In alternativa ci sono il bicilindrico 0.9 TwinAir Turbo da 85 CV, che promette un favorevole rapporto fra consumi e prestazioni, oppure il diesel 1.3 Multijet da 95 CV. Non mancano le versioni bi-fuel a benzina e a Gpl (la 1.2 EasyPower da 69 CV), e la 0.9 Natural Power a benzina e a metano da 80 CV. Migliorabile la dotazione della Fiat Panda.  Ne esiste anche una versione Trekking, con allestimento quasi fuoristradistico, è disponibile per tutte le alimentazioni salvo che per quella a benzina e a Gpl.

Fiat L 500

Originale monovolume dalle dimensioni non esagerate, è lunga, infatti, 415 cm, 60 in più della 500 a tre porte, la Fiat 500L si distingue per l’ottimo sfruttamento dello spazio: l’abitabilità è notevole anche nella zona posteriore, e il divano scorrevole longitudinalmente permette di aumentare l’agio per le gambe dei passeggeri oppure il volume del bagagliaio, che varia da 343 a 415 litri. Ottima la qualità delle finiture, giovanili e “allegri” i rivestimenti. Piuttosto agile e adatta alla città, nonostante lo sterzo un po’ lento si rivela piacevole da guidare anche fra le curve, oltre che sempre sicura. C’è una sola versione a benzina e due a gasolio. Completano la gamma la 0.9 bi-fuel a benzina e a metano da 80 CV e la brillante 1.4 T-jet a benzina e a Gpl da 120 CV. Tra le opzioni proposte della Fiat 500L c’è anche l’”avventurosa” versione Trekking, più alta da terra e con caratterizzazione estetica quasi da suv.

Peugeot 308

Completamente rinnovata nel 2013 e più leggera che in passato, la Peugeot 308 è una cinque porte dalla linea elegante e ricercata. In rapporto ai 425 cm di lunghezza della carrozzeria lo spazio a bordo abbonda, sia per i passeggeri, sia per i bagagli: con i suoi 420 litri il baule è uno dei più capienti della categoria. L’abitacolo è originale e rifinito con cura: la strumentazione è rialzata, la plancia ha un design pulito e minimalista e i comandi sono facili da individuare. È dotata di un tocco tecnologico grazie all’ampio schermo touchscreen di 9,7” incastonato nella plancia. Intuitiva e gratificante la guida: piuttosto agile anche in città, fra le curve la vettura è favorita dalle sospensioni solide e dalle buone qualità dello sterzo. È disponibile sia con un 1.2 PureTech a benzina da 110 o 131 CV, che con un  potente 1.6 THP GT da 205 CV. Brillanti anche i 1.6 diesel e 2.0 BlueHDi da 150 o 181 CV. Tutti i motori sono aggiornati Euro 6. Quattro gli allestimenti della Peugeot 308, con Esp, sei airbag, sensori di pressione delle gomme, cruise control e portaoggetti refrigerato di serie anche per il “base” Access.

auto a noleggioPer quanto riguarda, invece, il noleggio a breve termine, il Gruppo FCA si conferma ancora una volta leader, con ben cinque modelli ai primi posti delle attività di rent-a-car. In generale sono cresciute del +17% le immatricolazioni relative alle flotte di auto acquistate dagli operatori di noleggio a breve termine, con un innalzamento del valore economico medio passato da 14.725 a 15.373 euro (+5%). Tale fenomeno è da attribuirsi alla maggiore domanda turistica che ha chiesto vetture più capienti per passeggeri e bagagli e con la domanda di business replacement del noleggio a lungo termine che da sempre per questi servizi si affida al rent-a-car. Ecco la top 10 dei modelli noleggiati a breve termine:

Modello

2015

Var. % 2015 vs 2014

1

FIAT 500 L

12.213

11%

2

FIAT Panda

9.524

10%

3

FIAT 500

7.352

-2%

4

Lancia Ypsilon

4.103

32%

5

FIAT 500X

2.990

6

Renault Clio

2.729

11%

7

Peugeot 308

2.630

108%

8

Alfa Romeo Giulietta

2.555

46%

9

Ford Focus

2.376

49%

10

Opel Corsa

2.231

17%

 

Le auto Fiat mantengono alto il nome dell’Italia anche nel campo del noleggio risultando le più gradite anche dai turisti stranieri che visitano il nostro Paese. Rivolgersi ad aziende di auto noleggio, specie durante le vacanze, può essere un’idea sensata non solo dal punto di vista della comodità, ma anche da quello economico. Noleggiare una quattro ruote per viaggiare costa meno di un treno e si ha a disposizione il vantaggio di muoversi come, quando e dove si preferisce. Puntare sul noleggio può essere la scelta che vi migliora la vacanza, Provare per credere. 

Privacy: questo sito usa cookie. Leggi l'informativa per i dettagli. OK Privacy Policy