I segnali di obbligo

Guidare rispettando i segnali di divieto è fondamentale almeno quanto rispettare i segnali di obbligo. Il Codice della Strada ci fornisce une elenco dettagliato di tutti i segnali di questi tipo che possiamo trovare sulle strade urbane ed extraurbane del nostro Paese. In molti, però, non conosco il significato di tutti i segnali stradali esposti o fanno confusione. Che abbiate preso la patente da poco, o che sia automobilisti di vecchia data è sempre bene fare un ripasso per non commettere errori quando si circola su strada. Ecco, quindi, i segnali di obbligo ed il loro significato.

Conosciamo i segnali di obbligo

Direzione obbligatoria diritto

 segnali di obbligo

Indica l’unica direzione consentita. Tale segnale obbliga il conducente a proseguire diritto ed è generalmente posto nelle vicinanze di un incrocio.

 

Direzione obbligatoria a sinistra

 segnali di obbligo

Indica che l’unica direzione consentita è a sinistra. Può trovarsi nella vicinanza di un incrocio ed obbliga a svoltare soltanto a sinistra, vietando quindi di proseguire diritto o di svoltare a destra. Può trovarsi su strade a senso unico o a doppio senso di circolazione.

Direzione obbligatoria a destra

 segnali di obbligo

Indica che l’unica direzione consentita è a destra. Può trovarsi nella vicinanza di un incrocio ed obbliga a svoltare soltanto a destra, vietando quindi di proseguire diritto o di svoltare a sinistra. Può trovarsi su strade a senso unico o a doppio senso di circolazione.

Preavviso direzione obbligatoria a destra

 segnali di obbligo

E’ un preavviso di direzione obbligatoria, ovvero indica l’unica direzione consentita al prossimo incrocio. In alcuni casi è presente un pannello integrativo che indica la distanza dall’incrocio. Vieta, al prossimo incrocio, di proseguire diritto o svoltare a sinistra.

Preavviso direzione obbligatoria a sinistra

 segnali di obbligo

E’ un preavviso di direzione obbligatoria, ovvero indica l’unica direzione consentita al prossimo incrocio. In alcuni casi è presente un pannello integrativo che indica la distanza dall’incrocio. Vieta, al prossimo incrocio, di proseguire diritto o svoltare a destra.

 

Direzione obbligatoria per autotreni ed autoarticolati

 segnali di obbligo

Il segnale indica una direzione obbligatoria solo per alcune categorie di veicoli come autotreni ed autoarticolati.

Preavviso di deviazione obbligatoria per autocarri in transito

 segnali di obbligo

Il segnale preavvisa alla categoria di veicoli indicati in figura una direzione obbligatoria. Il segnale vale solo per gli autocarri che superano 3,5 T. Impone a tali veicoli la svolta a destra, vietando di proseguire diritto o di svoltare a sinistra.

Direzione consentite destra e sinistra

 segnali di obbligo

Il segnale indica che le uniche direzioni consentite sono destra e sinistra. Il segnale vieta, quindi, di proseguire diritto.

Direzioni consentite diritto e destra

 segnali di obbligo

Il segnale indica che le uniche direzioni consentite sono destra e diritto. Il segnale vieta, quindi, di svoltare a sinistra.

Direzioni consentite diritto e sinistra

 segnali di obbligo

Il segnale indica che le uniche direzioni consentite sono sinistra e diritto. Il segnale vieta, quindi, di svoltare a destra.

Passaggio obbligatorio a sinistra

 segnali di obbligo

Presuppone la presenza di un ostacolo. Tale segnale obbliga il conducente a superare l’ostacolo solo a sinistra vietando di farlo sul lato destro.

Passaggio obbligatorio a destra

 segnali di obbligo

Presuppone la presenza di un ostacolo. Tale segnale obbliga il conducente a superare l’ostacolo solo a destra vietando di farlo sul lato sinistro.

Passaggi consentiti

 segnali di obbligo

Presuppone la presenza di un ostacolo. Indica al conducente gli unici passaggi consentiti. Si può passare a destra lasciando l’ostacolo a sinistra o si può passare a sinistra lasciando l’ostacolo a destra.

Rotatoria

 segnali di obbligo

E’ un segnale di prescrizione che indica la presenza di un incrocio nel quale la circolazione è regolata da una rotatoria. Obbliga i conducenti a circolare secondo il verso indicato dalle frecce. Può essere posto subito prima dello sbocco su una piazza o su un’area dove è prescritta la circolazione rotatoria. Sulle strade extraurbane è preceduto dal segnale triangolare di preavviso di circolazione rotatoria.

Limite minimo di velocità di 30 Km/h

 segnali di obbligo

Obbliga il conducente a mantenere o superare la velocità i 30 Km/h senza però oltrepassare i limite vigenti per il tipo di strada sulla quale si sta circolando. Può riguardare una sola corsia se così indicato dal pannello integrativo. Ai veicoli che non sono in grado di raggiungere la velocità di 30 Km/h è vietato l’accesso.

Fine del limite minimo di velocità

segnali di obbligo

Dopo tale segnale finisce il limite minimo di velocità. Si può circolare, quindi, anche ad una velocità inferiore a quella indicata nella figura sempre, però, senza però superare il limite vigente per il tipo di strada su cui è posto il segnale.

Catene obbligatorie

segnali di obbligo

Subito dopo tale segnale è obbligatorio montare le catene da neve sulle ruote motrici o i pneumatici da neve sui veicoli che ne sono sprovvisti. Ricordate che non è sufficiente averle a bordo ma bisogna montarle. Il segnale si trova su strade innevate o ghiacciate dove è necessario procedere con particolare prudenza.

Percorso pedonale

segnali di obbligo

Questo segnale indica la presenza di un’area destinata al transito dei pedoni ed a cui è vietato l’accesso ai veicoli.

Fine del percorso pedonale

segnali di obbligo

Tale segnale indica la fine di un’area destinata al transito di pedoni.

Pista ciclabile

segnali di obbligo

Indica l’inizio di una pista, una corsia, un percorso o un itinerario riservati ai velocipedi cioè alle biciclette. Tale percorso è percorribile esclusivamente dai e vieta il transito agli altri tipi di veicoli ed ai pedoni.  

Fine pista ciclabile

segnali di obbligo

Il segnale indica la fine di una prescrizione e nel dettaglio indica la fine del percorso riservato ai soli velocipedi. Tale segnale però non vieta il transito delle biciclette, infatti, i velocipedi possono comunque attraversare la strada, ma india la fine di un’area riservata esclusivamente al loro transito.

Pista ciclabile accanto al marciapiede

segnali di obbligo

Indica l’inizio di una pista, una corsia o un percorso riservati ai velocipedi parallelo ed affiancato ad un marciapiede o ad un viale o comunque ad un percorso riservato ai pedoni. E’ vietata la circolazione ai veicoli a motore.

Percorso unico pedonale e ciclabile

segnali di obbligo

Indica l’inizio di un viale, un’area, un percorso riservato ai velocipedi e ai pedoni. In tale area quindi sono presenti promiscuamente pedoni e ciclisti, ma sono vietati i veicoli a motore.

Fine della pista ciclabile accanto al marciapiede

segnali di obbligo

Indica la fine di un percorso, una corsia riservata esclusivamente alle biciclette.

Fine del percorso pedonale e ciclabile

segnali di obbligo

Indica la fine di un percorso, una via riservata solo ai pedoni e alle biciclette. Dopo tale segnale pedoni e ciclisti possono continuare a transitare, ma non è più un’area riservata solo ad essi.

Percorso riservato ai quadrupedi da soma e da sella

segnali di obbligo

Indica un percorso o passaggio riservato solo ai quadrupedi da soma e da sella, cioè ai cavalli o ad altri quadrupedi montati. Vieta il transito a tutti i veicoli.

Fine del percorso riservato ai quadrupedi da soma e da sella

segnali di obbligo

Indica la fine di un percorso o passaggio riservato ai quadrupedi da soma e da sella, cioè ai cavalli o ad altri quadrupedi montati. Dopo il segnale gli animali da sella e da soma possono comunque attraversare la strada.

Alt-dogana

segnali di obbligo

Indica un varco doganale con un paese non facente parte della comunità europea. Obbliga a fermarsi alla dogana per il controllo da parte degli agenti. L’obbligo vale anche se non si hanno merci da dichiarare.

Alt-polizia

segnali di obbligo

Tale segnale è posto nelle vicinanze di un posto di blocco ed è ripetuto nel punto dove bisogna fermarsi. Obbliga a fermarsi anche se non viene mostrata la “paletta” da parte degli agenti.

Alt-stazione

segnali di obbligo

E’ posto nelle vicinanze di un punto di accesso alle autostrade. Obbliga a fermarsi presso gli accessi autostradali controllati, i caselli, per le operazioni di pagamento del pedaggio.

Confine di stato tra paesi della comunità europea

segnali di obbligo

Indica il confine tra l’Italia ed uno Stato membro della Comunità Economica Europea. Tale segnale non obbliga a fermarsi per controlli.

Preavviso di confine di stato tra paesi della comunità europea

segnali di obbligo

Preavvisa un confine di stato tra L’Italia e un Paese appartenente alla Comunità Europea. La strada su cui è posto, quindi, conduce a tale valico di confine. Non obbliga a fermarsi alla dogana per controlli.

I commenti sono chiusi.

Privacy: questo sito usa cookie. Leggi l'informativa per i dettagli. OK Privacy Policy