Roulotte e camper per una vacanza alternativa

Poter viaggiare in totale comodità proprio come se non si fosse mai lasciata casa è il sogno di molti. Poter avere attorno le proprie cose organizzate secondo i propri gusti ma, al contempo, poter cambiare città, visitare posti. Chi ama questo tipo di viaggi non può non amare mezzi come la roulotte o il camper. Case su 4 ruote che permettono di spostarsi potendo portare con se il confort di un ambiente comodo e familiare. La roulotte ed il camper, però, non sono esattamente la stessa cosa. Vediamo in cosa differiscono.

Viaggia in roulotte o camper e ti sentirai sempre come a casa

Roulotte e camperLa roulotte o caravan non è altro che un rimorchio attrezzato in modo da consentire ai proprietari di abitarvi. È, infatti, generalmente fornito di tutti gli optional, di cucina, tavolo per il pranzo, divani e letti, diversi ripostigli, un armadio e piccolo bagno a volte dotato anche di doccia. È composto da un telaio su cui poggia l’abitacolo. Sul davanti ha un timone che viene fissato al gancio traino al momento della partenza ed ha un asse e due o quattro ruote.  Secondo alcuni storici l’origine del caravan va ricondotto ai carri dei nomadi e dei circhi che, sempre in viaggio, portavano con se tutto quello di cui avevano bisogno.

Con l’avvento dell’auto si è passati dai carri alle roulotte. Ed il camper? Cos’è? Il camper detto anche autocaravan non è altro che una roulotte munita di motore. Dotata di tutti i confort per poterci vivere, invece di dover essere trainato, il camper è dotato di un sistema di guida autonomo. I camper si differenziano in 4 differenti categorie in base alla composizione della cellula o unità abitativa:

  • Mansardati
  • Semi-integrali o Profilati
  • Motorhome o Integrali
  • Camper puri

Ci sarebbe da aggiungere una 5 categoria, quella dei camper con cellula scarrabile, cioè staccabile dalla motrice, ma questo, per molti,non è da considerarsi un camper vero e proprio.

Vediamo quindi quali sono i pro ed i contro di viaggiare in camper o in roulotte:

 

Pro

Contro

Costi

In base all’uso che se ne fa il costo iniziale può essere ampiamente ammortizzato. Se si decide di affittare un mezzo di questo tipo i tempi di viaggio si riducono considerando che ci si può spostare come e quando si vuole. Per l’alloggio, poi, i costi sono azzerati. L’unica spesa è l’affitto della piazzola se si decide di passare le vacanze presso strutture organizzate. Acquistando il mezzo la questione è molto simile ma cambia l’investimento iniziale che, se si fanno due conti, se ci si sposta con frequenza viene rapidamente ammortizzato. Le uniche spese saranno quelle del carburante e dei viveri.

Comprare o affittare un camper o una roulotte può richiedere un investimento iniziale di alcune migliaia di euro.

Spazi

Una vacanza in camper o roulotte non ci obbliga a trascorrere lì tutto il tempo. Ci consente, invece, di avere tutto quello di cui abbiamo bisogno pur non alloggiando in un appartamento. Considerando che l’interno torna utile soprattutto per dormire, tutto lo spazio esterno è a nostra completa disposizione.

Se si ha a disposizione un mezzo base gli spazi sono davvero ridotti. Nonostante si abbia tutto a portata di mano, l’ambiente piccolo può creare qualche problema.

Privacy

Nonostante gli spazi ridotti il tempo trascorso all’interno è ridotto e considerando che spesso si viaggia in famiglia il problema della poca privacy può non disturbare.

Gli spazi ridotti possono essere un disturbo per alcuni. Non si hanno ambienti a propria ed esclusiva disponibilità ma tutto viene condiviso con chi si viaggia. E non solo, i bagni, generalmente pubblici, sono utilizzati da tutti i campeggiatori. Per chi ha bisogno di “intimità” può non essere la scelta più adeguata.

Famiglia

La comodità di viaggiare con la famiglia, soprattutto se si hanno dei bambini piccoli, sta nel fatto che loro nemmeno si accorgeranno di essere in movimento. L’ambiente della roulotte o camper può essere abitano anche quando il mezzo è in marcia. Quindi ogni gioco fattibili in ambienti così piccoli aiuterà i più piccoli ad affaticarsi meno e i più grandi a sentire meno la stanchezza di dover badare ai propri figli. Immaginate di spostarvi su lunghe distanze nel piccolissimo abitacolo di un’auto.

Almeno il viaggio può essere faticoso se si hanno dei figli adolescenti, irrequieti e mai contenti. Tenerli per diverse ore in un ambiente piccolo e senza spazi privati può far nascere qualche scaramuccia.

 

Guida

Spostarsi con un mezzo di questo tipo consente di non stancarsi troppo perché ogni posto è buono per una sosta anche prolungata.

 

Guidare un mezzo di grandi dimensioni com’è un camper o una roulotte non è semplice e non tutti possono sentirsi in grado si farlo. Le manovre sono complesse e le strade percorribili, soprattutto, nei piccoli paesi che si incontrano durante il viaggio, può creare qualche difficoltà. Inoltre, su alcune strade vigono divieti per i mezzi di altezze superiori a quelle di auto. È bene conoscere quali siano le vie con tali restrizioni prima di mettersi in marcia.

Atmosfera

L’atmosfera è straordinaria. La possibilità di scegliere dove dormire dove svegliarsi spetta a voi. In riva al mare, lungo la costa, sulla pendici di una montagna, basta solo decidere e fermarsi. Addormentarsi con il suono della pioggia sul tetto, osservare un tramonto sono solo alcune delle incredibili emozioni che si possono vivere viaggiando in camper o roulotte.

I contro sono davvero inesistenti. L’unico potrebbe presentarsi se si ha la necessità di sostare in luoghi non particolarmente indicati come un quartiere malfamato di una città.

 

Generale

Viaggiare in roulotte e camper vi da completa libertà. Non dovete sottostare agli orari di check-in o check-out imposti dalle strutture organizzate e ci si può fermare dove meglio si crede. La rotta la decidete voi.

 

 

È sempre necessario sostare nei pressi di rifornimenti di acqua o comunque essere attrezzati in tal senso. L’acqua è fondamentale per il wc e per poter cucinare in autonomia. Se poi si visitano città, parcheggiare un mezzo così grande non è facile, non sempre vi sono ampi spazi adatti a questi mezzi.

Roulotte e camperI pro ed i contro non diversi e vanno valutati soprattutto in base al tipo di viaggio che si vuole fare. Ma, se siete amanti della natura, delle vacanze all’aria aperta questi mezzi sono l’ideale. Spazi piccoli ma super accessoriati vi permetteranno di godervi a pieno il meritato riposo oltre a consentirvi di visitare quei posti che per alcuni sono inaccessibili a causa dei prezzi esorbitanti.

I commenti sono chiusi.

Privacy: questo sito usa cookie. Leggi l'informativa per i dettagli. OK Privacy Policy